I miei spettacoli

I miei spettacoli

Cincinnati

Flappers

Dal 1923 a oggi a ritmo di swing, tip-tap e charleston!

Nel 1923 Daisy, Rosemary e Violet – valigie in mano e strumenti in spalla – incontrano Betty, e insieme partono in tournée, portando il Tip Tap  in giro per l’america. Nascono così le “Cincinnati Flappers”.

Le musiciste Paola Torsi, Alessandra Gervasio e Margherita De Palmas decidono di indossare di nuovo i panni delle performer americane, mettendo su uno spettacolo musicale con brani dal sapore foxtrot, charleston, jazz e swing, arrangiati in quest’occasione per terzetto d’archi. A esse si aggiunge la danzatrice Anna Saragaglia che, con le sue scarpette di Tip Tap, rappresenta la sezione ritmica e la voce dello spettacolo, riuscendo così a restituire il brio tipico della musica anni ’20.

 

 

petit_tap_2

L'Annina

Le Petit Tap

Uno spettacolo di strada “fatto coi piedi”

Ninette, soprannominata Le Petit Tap, star delle banlieue di Parigi, condivide con gli astanti i suoi amori passati e presenti, consumati sugli Champs Elysees.

Sue alleate sono un paio di scarpe da Tip Tap e una voce suadente, che la accompagneranno ovunque e sapranno stupire, affascinare e divertire chiunque la incontri.

Presto il pubblico verrà trasportato nel suo mondo barese-boehiemen sulle note di svariate melodie che ricordano i tempi della grande Edith Piaf.

Lo spettacolo, dallo sfondo ironico, comprende una serie di performance di Tip Tap, canto, trasformismo, body percussion, e improvvisazione con il pubblico. Quest’ultimo verrà inevitabilmente coinvolto, richiamato dalla voglia di giocare con la musica, e Ninette saprà dirigerlo con il suo savoir faire apulo-francese…..

Esigenze Tecniche

SPAZIO : Lo spettacolo necessita di una pavimentazione regolare per facilitare l’aderenza della pedana di tap dance (2mt x 2mt) n

SERVICE AUDIO :  autonomo

DURATA : La durata varia in base alle esigenze del festival, da un minimo di 20 minuti a un massimo di 45

PUBBLICO : Non ci sono particolari esigenze di pubblico, lo spettacolo è adatto a tutti.

 

Il Varietà della Caduta

Anche il re cade

Conducono Mathias Martelli e Anna Saragaglia.

Lo spettacolo che ha rilanciato il varietà a Torino e la moda del cappello a teatro. Tutto esaurito da otto anni!

Dal 2015 la conduzione è stata affidata a due giovani artisti Matthias Martelli e Anna Saragaglia. Con loro anche Alessandro Mosca al pianoforte e a e Giorgio Volpi al clarinetto.

Le peripezie di un Re (Matthias Martelli), folle e bisbetico ma allo stesso tempo pieno di paure e incapace di rischiare, e della sua affascinante e ambigua giustiziera, la Morte (Anna Saragaglia). E intanto sul palco, tra mille peripezie, gente che cade. E questa serie di ruzzoloni travolgerà anche il Re – che si crede immortale – e la Morte che poi così invincibile non è…

Per saperne di più clicca qui

 

 

 

 

 

 

 

 

DSC_5449

 

 

 

 

Schermata 2015-03-02 alle 17.13.22

The Persuit

of Happiness

Lo spettacolo nasce dalla voglia di raccontare la storia della Tap Dance a partire dall’analisi di un’epoca. In questo viaggio in forma di Ballata, in cui danza e canto completano la narrazione, capita di incontrare il mitico Jim Crow che cerca la liberazione dalle catene, oppure Master Juba visto da Dickens in un locale fumoso di Harlem. Il riscatto sociale dei neri passa attraverso il Cotton Club, mostrando le contraddizioni di quella che fu chiamata “L’età del Jazz”: follia collettiva e individuale che si traduce in divertimento ostentato, ma che genera un nuovo linguaggio, fatto di musica, danza e ritmo.

La storia della Tap Dance non è solo una storia americana, ma appartiene a tutta l’umanità che cerca disperatamente la propria idea di felicità.

Con: Anna Fantozzi, Anna Saragaglia e Barbara Chiarilli. Regia di Barbara Chiarilli. Pupazzi: Barbara Chiarilli. Coreografie: Anna Saragaglia.

Per saperne di più clicca qui